Allegria sfrenata, musica tribale, danza e poesia contamineranno infine il carro allegorico dell'Associazione Invisibili/Alcastar che ha scelto di puntare per il Carnevale 2019 sulla cultura azteca. «Aztecas» è infatti il titolo dell'idea progettuale in cui spicca un serpente piumato che apre le ali e l'imperatore Montezuma che con sguardo fiero indica la giusta direzione.