The Carnival floats in competition

Art at 360 degrees. An inspirational theme for our artists!

From sketches to papier-mâché

Someone defined them as the "papier-mâché giants" and in fact it is: the particular skill of the building groups of the Grand Carnival gives the light of the allegorical floats with a majestic scenic impact. Every year we dedicate to the event a particular theme around which to rotate ideas, sketches and sketches. With the theme of the Journey, the Ass. Nuove Evoluzioni (guest wagon from the Sciacca Carnival), the Friends of Forever, the Brats and the Invisibles will try their hand at a new adventure to the "sound of colors" and creativity.

Below, we present the sketches of the wagons that will compete in the new edition!

Nuove Evoluzioni

All'Ultimo Respiro

Amici di Sempre

Mama Africa

I Monelli

Una Nuova Meta

Invisibili

Navigando tra i Social

NUOVE EVOLUZIONI

"ALL'ULTIMO RESPIRO"

Dopo aver partecipato all’ultima edizione del Carnevale di Sciacca 2020, l’Associazione culturale Nuove Evoluzioni si presenta al carnevale di Maiori 2022con il carro allegorico dal titolo
“ALL’ULTIMO RESPIRO”.

“ La nostra vita è un continuo e perenne viaggio. La nostra voglia assoluta di conoscenza , di crescita, di esplorare paesi per conoscerne usi e costumi è uno dei principali obiettivi della nostra vita. Questo viaggio di introspezione psicologica inizia da qui.
Viaggia con noi alimenta di energia e di avventura la tua vita ; ama il mondo, godi delle sue bellezze e dei suoi misteri”.

Il tema scelto per rappresentare questo carro vuole portare l’intera umanità in un affascinante viaggio diretto in Amazzonia, luogo conosciuto come “polmone verde del mondo”. Le condizioni di questo territorio ad oggi però, sono vicine alla devastazione definitiva anche a causa delle continue irruzioni, saccheggi, disboscamento, incendi e deturpazioni attuati dalle multinazionali, che privano il territorio di ciò che di più bello possiede.

In questa territorio ormai sfigurato troviamo Lei, esponente principale e leader della tribù “YANOMAMI”, che con il suo grido d’aiuto, vuole portare all’attenzione di tutto il pianeta ciò che sta accadendo in Amazzonia. Lei, che con la sua intraprendenza e determinazione ogni giorno combatte per salvare il proprio territorio dai disastri ambientali a cui oggi stiamo assistendo.

Riuscirà la nostra leader a salvare la sua terra?
Sali con noi sul carro della vita ed esplora il piacere della conoscenza, dell’intrepida avventura di un viaggio straordinario 

AMICI DI SEMPRE

"MAMA AFRICA"

Chiudi gli occhi e accendi la fantasia, ti portiamo in un posto dove possiamo ballare a piedi nudi, una terra con un cuore che non conosce confini. Dove dentro il sole e la terra ci sono 10.000 colori e una risata fa fuggire le nuvole.

De Gregori cantava:
”Ognuno è figlio del suo tempo
Ognuno è libero col suo destino
Chiudi gli occhi e vai in Africa, Celestino!”

Ed eccolo il nostro giovane viaggiatore in groppa al leone, sogna un equilibrio che è quasi follia, ma che nella nostra fantasia può diventare realtà. Il leone, simbolo di forza e fierezza rappresenta questo continente, che per secoli è stato sfruttato e sfregiato. I mascheroni, che stanno a simboleggiare la cultura e la tradizione, il tutto irradiato da questo grande sole rosso che sta per la speranza che in questo popolo non muore mai. 

I MONELLI

"UNA NUOVA META"

Dopo un anno di riposo forzato i monelli sono di nuovo qui per affrontare un nuovo viaggio.
Un viaggio fatto di nuove speranze, ricerca della “normalità”, condivisione di emozioni e spirito carnevalesco. Lo stesso spirito il quale ci ha sempre contraddistinto lungo il cammino della nostra passione.

Un viaggio, il nostro, lungo quasi 20 anni come quello intrapreso nel lontano 2004 dal RE dei social Mark Zuckemberg. Il creatore di Facebook, colui che ci ha dato la possibilità di essere tutti interconnessi. Colui che ci ha donato il potere di viaggiare a km di distanza semplicemente restando seduti davanti ad un pc o scrollando su e giù uno schermo di un cellulare.
Acquistare un biglietto aereo, decidere una data, vivere delle emozioni reali, realizzare e rendere vivo il sogno….tutto questo e’ stato sostituito dalla condivisione di esperienze altrui.

Siamo costantemente bombardati da immagini esotiche, video di paesaggi irraggiungibili, avventure vissute da persone sconosciute alla costante ricerca della foto perfetta. Emozioni ed esperienze condivise, illusioni che sembrano reali, sembrano appartenerci e che ci spingono alla fuga, alla meta ambita, quella sognata.

Ma se questo già sembrava abbastanza, ora non lo è più. Tutto questo non basta, non ci basta e il Re dei social network è pronto per la sua nuova creatura.
Nasce “META”, nasce la virtualizzazione dello spazio fisico e sociale. Un nuovo mondo virtuale e parallelo a quello reale dove un nostro “avatar” ci sostituirà in tutto e per tutto. Il moderno vaso di pandora cambia nome e veste , diventa il METAVERSO, che si riempie di tutti i social network.

Tutte le simpatiche e familiari emoticon verranno risucchiate nel nuovo mondo.
Quello che una volta si poteva esprimere con uno smile, un pollice in su, una faccina triste o un semplice occhiolino verrà sostituito dalla “nuova META”, dove una nostra rappresentazione digitale ci rimpiazzerà “fisicamente”. Noi sempre più spettatori passivi della nostra vita. Comodamente seduti potremo far visita al nostro amico lontano, viaggiare verso mete misteriose, portare una rosa virtuale direttamente in casa della nostra amata, acquistare in negozi paralleli a quelli del mondo reale.
La meta del Re, almeno quella ufficiale, è di abbattere tutte le distanze, tutti i confini e proclama a gran voce:
“La nostra missione rimane la stessa, connettere le persone!”

Occhio però a non incappare nel pirata informatico. L’hacker di turno pronto a rovinare questo bel viaggio e ad infettare questo “incontaminato” mondo. Un hacker pronto ad emergere quando meno te l’aspetti. Un hacker, magari complice del Re. Che insieme al sovrano ha un subdolo interesse: assuefarci e incatenarci ancora di più alla “nuova META”.

Buon divertimento a tutti !!!!!! 

INVISIBILI

"NAVIGANDO TRA I SOCIAL"

Like, post, commenti, storie, video, challenge, messaggi…ogni giorno passiamo mediamente 3 ore sui nostri smartphone e ogni 6 minuti sbirciamo i social.
Un dato che fa paura? Dipende. Un dato che fa riflettere? Sicuramente. Un dato che in realtà non dovrebbe più impressionare perché la realtà interattiva, il mondo social, è ormai normalità per tutte le generazioni: dai giovanissimi agli over 70 entrare in contatto con gli altri, condividere idee ed emozioni, cercare e trovare informazioni di studio o lavoro è la normalità.

Eppure questo mondo digitale ancora desta curiosità da una parte e preoccupazioni dall’altra: la facilità di utilizzo e le opportunità di contatto messe a disposizione non destano poche preoccupazioni in termini di sicurezza e community.
È facilissimo infatti cadere nella rete di persone malintenzionate; è facilissimo costruirsi dei personaggi da tastiera che poi in realtà non esistono. Così come è facilissimo restare intrappolati in questa rete dimenticando la bellezza delle azioni offline.

E allora arriva il nostro messaggio affidato ad un carro allegorico colorato e di tendenza: navigare fra i diversi social può essere divertente, utile, leggero. Importante è non farsi “spremere” troppo da questi media.

La LEGGEREZZA è affidata a Khaby Lame, star di Tik Tok e Instagram che con i suoi 100 milioni di follower e la sua mimica ironica, ormai è diventato simbolo del potere della semplicità mostrando che c'è sempre un modo meno complicato per svolgere anche il compito più difficile!

La POTENZA invece di questi strumenti è rappresentata dal rapper FEDEZ che attraverso Instagram, in particolar modo, influenza il suo pubblico con messaggi sociali e politici ma anche con racconti intimi rendendo popolare la sua vita familiare, quella dei FERRAGNEZ, e raccontando il quotidiano di un papà e marito oltre quello dell’artista.
In lui, personaggio discusso e spesso scomodo per la troppa schiettezza, il messaggio di dominare questi media e intraprendere un viaggio in questo mondo parallelo (..che poi non è cosa diversa dalla realtà) divertendosi e sorridendo a questa storia bella!

E allora navighiamo in Facebook, Instagram, TikTok, Twitter, Youtube e in tutti gli altri social per il piacere di connettersi e fare community, per scoprire nuove tendenze ed essere aggiornati. Senza dimenticare di alzare la testa dallo smartphone e godersi tutto ciò che ci circonda.

Buon Carnevale e godetevi
questo viaggio che CI PIACE! 

Grand Carnival of Maiori

Amalfi Coast

Contacts

+ (39) 389 672 9968
Maiori, 84010 (SA)

From 8 May to 15 May 2022